intervista doppia

Un'intervista doppia (nello stile di quelle delle Iene) è una trovata non molto originale ma sempre divertente per presentare una serie di contenuti in maniera veloce e leggera (come si addice ad un video destinato al web). Ci sono molti modi per realizzarla tecnicamente. Il più efficace sarebbe quello di fare le riprese con il Green Screen e poi lavorarle con After effects. Ma non sempre è possibile. Oggi vogliamo suggerirvi un modo più semplice utilizzando solo un programma di montaggio (faremo l'esempio di Final Cut ma va bene qualsiasi altro programma professionale per il montaggio video).

Ma vediamo nel dettaglio come realizzare un video in stile intervista doppia:

1. Scrivere una serie di domande cui è possibile rispondere in maniera rapida e concisa

Ripresa video 3

2. Regolare l'inquadratura mantenendo i soggetti o in primo piano o a mezzo busto su sfondo omogeneo (Usare un telo verde per il procedimento green screen).

3. Comunicare a priori quale dei due intervistati sarà a destra e quale a sinistra nel montaggio in modo che essi possano comportarsi di conseguenza.

4. Leggere le domande velocemente ma comprensibilmente. Se l'intervistato non capisce la domanda, chiede spiegazioni o s'interrompe ripetere la domanda.

5. Calcolare brevi spazi di silenzio tra una domanda e l'altra, saranno poi utili in montaggio.

Registrare il suono

6. Registare il suono su due canali. Uno per la voce dell'intervistatore e uno per quella dell'intervistato.

7. Terminate le riprese decidere se tenere l'audio originale dell'intervistatore o inciderlo nuovamente.

Montaggio video

8. Acquisire le tracce separate delle due interviste su final cut. (da questo momento in poi faremo riferimento a final cut come programma di montaggio video, ma considerate sempre che esistono altre possibilità altrettanto valide)

 

 9. Prima di importare le tracce nella timeline iniziare ad allestire la grafica della scena. (Matte ->color) 

matte color diì final cut

10. Trascinare e ridimensionare con lo strumento crop i due sfondi colorati per formare le due finestre

final cut, sfondi con lo strumento crop

11. Ridimensionare e ritagliare con lo strumento crop anche le due clip degli intervistati in maniera che si sovrappongano esattamente ai rettangoli colorati.

strumento CROP interviste

12. Utilizzare l'effetto Color Key per "bucare" lo sfondo dietro i due intervistati. Se necessario (se si presentano ombre o altri colori sul fondo), utilizzare l'effetto più volte.

color key 1      color key 2

13. A questo punto ci saranno due tracce audio per le domande. Tagliare una delle due e tenere l'altra (che potrà essere manipolata e spostata senza vincoli poichè l'intervistatore è fuori campo). Per le tracce relative alle risposte si dovrà fare più attenzione per mantenre la sincronizzazione con le immagini.

final cut timeline

14. Per avere un effetto di continuità regolare le due risposte in rapida successione o che si accavallino leggermente. In seguito modificare la velocità (speed%) di una traccia o dell'altra nei momenti in cui non c'è audio. In questo modo non saranno necessari tagli neanche quando la durata delle risposte, e quindi delle domande successive, differisce tra un intervistato e l'altro.

speed%

15. Talvolta sarà impossibile, o comunque innaturale, effettuare questo stratagemma. Sarà allora il momento di tagliare! Il taglio verrà effettuato per entrambe le tracce video e permetterà di sincronizzare daccapo le due risposte per la domanda successiva. Usiamo la dissolvenza Luminance Map.

dissolvenza luminance map

16. Inserire una breve nota audio in corrispondenza delle dissolvenze.. Avremo così un effetto degno di... le Iene!

nota audio

17. Aggiungere eventuali loghi, titoli e nomi. La sigla iniziale e una dissolvenza in chiusura.


blog comments powered by Disqus